menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Profughi, mail intimidatoria a Pizzarotti: "Le minacce dei razzisti non ci intimidiscono"

Profughi nell'ex-scuola di Castelnuovo a Baganzola. Dopo l'attacco al sito del Comune di Parma è arrivata anche una mail intimidatoria indirizzata al sindaco di Parma Federico Pizzarotti che ha deciso di pubblicarla sul suo profilo Facebook con un commento

Profughi nell'ex-scuola di Castelnuovo a Baganzola. Dopo l'attacco al sito del Comune di Parma è arrivata anche una mail intimidatoria indirizzata al sindaco di Parma Federico Pizzarotti che ha deciso di pubblicarla sul suo profilo Facebook con un commento. "Le minacce dei razzisti non ci intimidiscono, giusto discutere di proposte e soluzioni, senza farsi influenzare da paure e minacce". 

IL POST DI PIZZAROTTI - "Questa è la conseguenza di quella politica che non cerca soluzioni alle problematiche, ma che semina odio e intolleranza. È la conseguenza di chi garantisce scelte facili per situazioni difficili, parlando a slogan o di ruspe. Non so se questa email sia una bufala o una realtà, ma sta di fatto che è comunque sconcertante qualsiasi sia la finalità. Di certo i razzisti questa volta hanno sbagliato a indirizzare minacce a ?#‎Parma?: siamo la città medaglia d'oro alla Resistenza, e con una lunga tradizione di accoglienza e dal grande spirito civico. Il fenomeno che stiamo vivendo è epocale, non funzionano le soluzioni già utilizzate in passato perché è una situazione completamente diversa. Milioni di persone che scappano da guerre, violenze e fame, non saranno certo dei divieti o delle leggi a fermarle. Giusto discutere di proposte e soluzioni, senza farsi influenzare da paure e minacce. Di certo non ci intimidiscono le minacce dei razzisti che hanno scritto questa email.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento