menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I profughi? Ripuliscono il muro dalle scritte sotto l'Ospedale Vecchio

I profughi? Il Comune, in collaborazione con il progetto di volontariato 'Mi impegno a Parma' li utilizza per cancellare le scritte a carattere politico sotto i portici dell'Ospedale Vecchio, che come via Zamboni a Bologna è al centro di riferimento di studenti universitari, migranti, attivisti.

I profughi? Il Comune, in collaborazione con il progetto di volontariato 'Mi impegno a Parma' li utilizza per cancellare le scritte a carattere politico sotto i portici dell'Ospedale Vecchio, che come via Zamboni a Bologna è al centro di riferimento di studenti universitari, migranti, attivisti. Tra l'altro una delle scritte cancellate è stata quella 

LA NOTA DEL COMUNE - "Rifugiati e altri volontari cancellano i graffiti dall'Ospedale Vecchio. Prosegue l'attività volontaria dei rifugiati nell'ambito del progetto "Mi impegno a Parma". Nelle foto, l'intervento di sabato  mattina effettuato da 15 richiedenti protezione internazionale e 5 cittadini volontari di Mi impegno a Parma presso l'Ospedale Vecchio e il Laboratorio Famiglie Oltretorrente, per cancellare i graffiti che deturpavano il luogo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 176 casi e un decesso

  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento