Progetto europeo Seal: insegnanti ed educatori in partenza verso la Svezia

L'obiettivo del progetto europeo Seal, è quello di sviluppare un confronto tra realtà educative svedesi e italiane attorno al tema della qualità dei servizi pre-scolari

Una delegazione composta da sette membri, tra cui insegnanti delle scuole dell’infanzia comunali, educatori dei nidi d’infanzia e coordinatori pedagogici, è partita oggi alla volta della città di Norrkoping in Svezia, dove rimarrà fino alla fine della settimana, nell’ambito del progetto europeo Seal. Le scuole dell'infanzia coinvolte sono Mongolfiera e Aquilone e i nidi d'infanzia Fiocco di Neve e Pifferaio Magico. L'obiettivo del progetto europeo Seal, è quello di sviluppare un confronto tra realtà educative svedesi e italiane attorno al tema della qualità dei servizi pre-scolari che completi e dia valore aggiunto alle politiche e servizi educativi per l'infanzia sviluppati a livello locale. Seal -Sharing experiences Acknowledging Learning – è un percorso di buone prassi ed è stato avviato il 17 marzo con il primo seminario transazionale tenutosi a Parma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Si tratta di un momento significativo – ha spiegato il vicesindaco Nicoletta Paci con delega alla scuola e servizi educativi – in quanto gli scambi permettono momenti di approfondimento e di crescita utili per migliorare, in prospettiva, anche i nostri servizi”. I partner del progetto, per l’Italia, sono la Provincia di Parma, capofila la rete regionale Sern; il Comune di Parma - Nidi e scuole dell'Infanzia; la sezione di Parma della Fism (Federazione Italiana Scuole Materne), l’Istituto comprensivo statale di Collecchio, le scuole dell’infanzia di Traversetolo e Salsomaggiore. Per la Svezia partecipano l’Assessorato alle Politiche educative del Comune di Norrkoping e sei scuole dell’infanzia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento