menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Promotore finanziario accusato di appropriazione indebita: avrebbe fatto sparire 4 milioni di euro

La modalità dell'appropriazione sarebbe stata quella di trasferire le somme di denaro sul conto di un pensionato, complice del promotore finanziario, contro il quale ora grava l'accusa di ricettazione

Avrebbe fatto sparire quasi 4 milioni di euro dei propri clienti. Un promotore finanziario parmigiano è sotto accusa per appropriazione indebita aggravata e continuata, accusa per la quale ha già patteggiato due anni di pena. La vicenda, raccontata dalla Gazzetta di Parma, riguarda un professionista parmigiano che, secondo le accuse, avrebbe fatto sparire - nel corso degli ultimi nove anni - quasi 4 milioni di euro, provenienti dai propri clienti. La modalità dell'appropriazione sarebbe stata quella di trasferire le somme di denaro sul conto di un pensionato, complice del promotore finanziario, contro il quale ora grava l'accusa di ricettazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa dal 1° marzo

  • Cronaca

    Bonaccini: "E' l'inizio della terza ondata: non possiamo mollare ora"

  • Sport

    Vigilia contro lo Spezia, D'Aversa: "Io ci credo ancora"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento