Cronaca

Partecipate, Stu Pasubio proroga i termini di vendita al 4 ottobre

Il capogruppo del Pd in Consiglio, Nicola Dall'Olio: "Ci sarà più tempo per valutare l'operazione nel suo complesso e vagliare con più attenzione la congruità delle offerte per il Comune"

Mentre il Sindaco dichiara in conferenza stampa che in merito alla questione STU Pasubio l’Amministrazione Comunale va avanti nella direzione tracciata dal commissario Ciclosi, la stessa STU Pasubio proroga i termini per la presentazione delle offerte di acquisto del pacchetto azionario detenuto dal Comune dal 27 giugno al 4 ottobre.

"Prendo atto con favore di questa proroga decisa proprio alla scadenza del bando - ha dichiarato il capogruppo del Pd in Consiglio, Nicola Dall'Olio. Significa che la comunicazione fatta nei giorni scorsi, che poneva una serie di dubbi sulle modalità e i tempi dell'operazione avviata dal commissario Ciclosi, era centrata sul merito dei problemi e non era strumentale. In questo modo ci sarà più tempo per valutare l'operazione nel suo complesso e, qualora confermata la necessità di privatizzare la Stu Pasubio, vagliare con più attenzione la congruità delle offerte per il Comune, nell'interesse dell’Amministrazione e, più in generale, della città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partecipate, Stu Pasubio proroga i termini di vendita al 4 ottobre

ParmaToday è in caricamento