Prosciutto LAB, il laboratorio di cucina creativa al Museo del Prosciutto è da record

Nell'ultimo week-end dedicato al Festival del Prosciutto di Parma, l'evento Prosciutto LAB al Museo di Langhirano registra il tutto esaurito con l'aperitivo fai-da-te!

Domenica 21 Settembre al Museo del Prosciutto e dei Salumi di Langhirano (PR) si è svolto l’evento Prosciutto LAB, il laboratorio con aperitivo creativo ideato e organizzato dall’Associazione Culturale L’Osservatorio Gastronomico per I Musei del Cibo della Provincia di Parma. L’evento ha potuto avvalersi del patrocinio di Master COMET - Cultura, Organizzazione e Marketing dell’Enogastronomia Territoriale dell’Università degli Studi di Parma, del Comune di Langhirano, del Consorzio del Prosciutto di Parma e della preziosa collaborazione di un gruppo di studenti in Scienze Gastronomiche dell’Ateneo parmense.
 
Dopo aver percorso l’itinerario espositivo in compagnia del Tutor di educazione alimentare Giorgio Zinno, il numeroso gruppo di partecipanti si è riunito nella Prosciutteria del Museo, dove il Food Blogger Marco Furmenti assistito da Florinda Gatti, ha proposto uno Show Cooking dimostrativo. Per l’occasione sono stati creati inediti abbinamenti con il Prosciutto di Parma rivisitando ricette delle tradizione come nel Crostino Artusiano, reinterpretando proposte più “classiche” (Parma sandwich, Rosa di melone, mozzarella e Prosciutto di Parma) e suggerendo combinazioni davvero “creative” (Involtino esotico, Involtino di Parma alla ricotta su composta di fichi).
 
In seguito sono state consegnate le misteriose Prosciutto Box, scatole contenenti il kit di ingredienti per la realizzazione di appetizers dedicati al Re dei Salumi. Tutti i partecipanti, guidati dai consigli del Food Blogger, si sono così cimentati nella preparazione di squisiti manicaretti. La tavolata finale di dimensioni sorprendenti, ha raccolto tutti gli appetizers abbinati ai vini del territorio.
 
Era presente anche Claudio Leporati, il Direttore Marketing Italia del Consorzio del Prosciutto di Parma che ha così commentato: “Siamo molto contenti che il Festival del Prosciutto di Parma ospiti questa interessante iniziativa che vede il nostro prodotto ancora protagonista, ma in modo creativo e coinvolgente. Tutti sanno che il Prosciutto di Parma è strettamente legato al suo territorio e alla tradizione e viene prodotto seguendo antiche tecniche di lavorazione tramandate di generazione in generazione. Ma al contempo è anche un prodotto capace di adeguarsi ai tempi e al cambiamento proponendo nuove modalità di consumo. Prosciutto LAB ci offre la possibilità di mettere in evidenza quanto il Prosciutto di Parma sia versatile e si presti a abbinamenti gastronomici innovativi mantenendo inalterate le sue caratteristiche di naturalità e leggerezza.”
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento