menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prostituta picchiata e rapinata da tre uomini in via Emilio Lepido

La ragazza è riuscita a scappare ed ha denunciato l'episodio ai poliziotti

E' riuscita a fuggire dai suoi aggressori, a rifugiarsi all'interno di una sala slot che, a quell'ora era ancora aperta: poi ha avvertito i poliziotti ed ha presentato denuncia. Una prostituta che si trovava in via Emilio Lepido verso la mezzanotte di qualche sera fa ha raccontato ai poliziotti di essere stata aggredita e rapinata da un cliente che, in un secondo momento, ha chiesto anche l'aiuto di due suoi amici. La donna, che aveva concordato una prestazione sessuale con un cliente, si è poi appartata con l'uomo in una zona vicino a via Emilo Lepido. Il cliente è diventato aggressivo e quando è sceso dall'autoha sfilato 150 euro alla ragazza ed ha poi cercato di rubarle anche la borsetta. La donna ha resistito, tenendo stretta la borsetta: il cliente l'ha presa a schiaffi. A quel punto l'aggressore ha chiamato due amici, che sono giunti sul posto ed hanno iniziato ad insultare la donna che si è messa a correre ed è riuscita a scappare, rifugiandosi all'interno di una sala slot. Da lì poi ha chiamato la polizia ed ha raccontato tutto agli investigatori, che stanno portando avanti le indagini per identificare gli aggressori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Precipita con il paracadute: muore un 60enne parmigiano

  • Cronaca

    Coronavirus, aumentano i positivi: sono 130

  • Cronaca

    Ristoranti: ecco tutte le regole per la riapertura

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

  • Cronaca

    Prosciutto di Parma, 2020 anno nero: calano vendite ed export

  • social

    Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento