Ragazze dell'Est si prostituivano al 'Bocca di rosa'. Un 48 parmigiano allontanato da Trapani

C'è anche un parmigiano tra i quattro che, secondo l'accusa, gestivano una vera e propria casa di prostituzione all'interno di un locale pubblico chiamato "Bocca di rosa", a Marsala in provincia di Trapani. Per il 48enne parmigiano, G.S., e per il 36enne S.L.G., è scattato il divieto di dimora nel territorio trapanese

C'è anche un parmigiano tra i quattro che, secondo l'accusa, gestivano una vera e propria casa di prostituzione all'interno di un locale pubblico chiamato "Bocca di rosa", a Marsala in provincia di Trapani. Per il 48enne parmigiano, G.S., e per il 36enne S.L.G., è scattato il divieto di dimora nel territorio trapanese. Misure diverse per il proprietario del locale, il 52enne F.P., e la moglie 35enne O.V. per cui sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il locale, aperto sotto forma di club, era già stato chiuso nel gennaio 2011 a seguito di un intervento dei carabinieri arrivati per sedare una rissa. Poi, però, l'attività era ripresa. Nel locale, secondo l'accusa, diverse ragazze dell'est europeo ballavano in costumi succinti o in biancheria intima per poi prostituirsi dietro i privé. L'operazione è stata condotta dai carabinieri della Compagnia di Marsala.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • A Parma vietate le feste e lo sport amatoriale: mascherina in casa con i non conviventi

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento