rotate-mobile
Cronaca

Sale su un traliccio per protesta: bloccata l'Altà velocità a Reggio

Alle 9.10 le Ferrovie hanno dovuto interrompere l'alimentazione elettrica e quindi la linea è fuori uso. I treni dell'Alta velocità vengono fatti partire lungo la linea 'storica' e quindi procedono con ritardi di circa un'ora

 Stop sulla linea dell'Alta velocità' tra Bologna e Milano a causa di una protesta 'isolata' messa in scena nei dintorni di Reggio Emilia, dove un uomo si e' arrampicato su un traliccio della ferrovia e sta protestando. Alla luce di questo, le Ferrovie alle 9.10 hanno dovuto interrompere l'alimentazione elettrica e quindi la linea al momento e' fuori uso. I treni dell'alta velocita' vengono fatti partire lungo la linea 'storica' e quindi procedono con ritardi di circa un'ora.

I due convogli che erano gia' in linea, invece, in questo momento stanno tornando indietro e poi verranno fatti partire anch'essi sulla linea storica. Non si conoscono ancora i motivi della protesta del contestatore salito sul traliccio: sul posto ci sono Carabinieri e Vigili del fuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sale su un traliccio per protesta: bloccata l'Altà velocità a Reggio

ParmaToday è in caricamento