Decreto sblocca pagamenti, la Provincia ha saldato le fatture alle imprese

Bernazzoli: “Abbiamo utilizzato al meglio lo spazio finanziario concesso dal decreto sblocca pagamenti saldando in poche settimane le fatture alle imprese che con queste nuove risorse potranno continuare la loro attività"

“Abbiamo utilizzato al meglio lo spazio finanziario concesso dal decreto sblocca pagamenti saldando in poche settimane le fatture alle imprese che con queste nuove risorse potranno continuare la loro attività”. Vincenzo Bernazzoli, presidente della Provincia di Parma sottolinea la capacità dell’ente da lui presieduto di immettere sul territorio i 7milioni e 434 mila euro concessi dal decreto del governo affinché gli enti locali potessero sforare il patto di stabilità e saldare le fatture alle imprese.

“Le imprese che hanno lavorato con noi stanno ricevendo, finalmente, quanto spettava loro – spiega Bernazzoli. La celerità con cui abbiamo operato è determinata dal lavoro del nostro personale, che agisce con efficienza, anche e nonostante lo stillicidio di notizie a cui sono sottoposti. Continueremo a lavorare al servizio dei cittadini”. Ad oggi sono complessivamente 59 le Province che hanno saldato oltre il 70% dei loro debiti: di queste 43 Province hanno pagato tra il 90 e il 100 per cento del dovuto alle imprese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • VIRUS CINESE | CASO SOSPETTO A PARMA: donna al Maggiore

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento