Public Money, Pizzarotti: "Parma sta tornando a vivere un incubo"

Il sindaco di Parma commenta gli arresta di questa mattina e la pratica della corruzione scoperchiata dalla Guardia di Finanza: "Si riaprono ferite non ancora sanate"

"Parma sta tornando a vivere un incubo, si riaprono le ferite non ancora sanate". Così il sindaco a 5 Stelle di Parma, Federico Pizzarotti, commenta gli arresti di oggi. Il riferimento è alle inchieste che travolsero la precedente amministrazione comunale di centrodestra portando al commissariamento della città, oltre che a un enorme debito comunale. "La magistratura - ha aggiunto il sindaco di Parma - sta spezzando un sistema di potere che, stando alle inchieste, usava la cosa pubblica a fini individuali. E' necessario rifondare l'uso della cosa pubblica e l'etica politica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento