Public Money, i 5 Stelle: "La giustizia è lenta ma inesorabile"

Il commento del Movimento 5 Stelle agli arresti della Guardia di Finanza

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Ci ritroviamo a commentare dei fatti che umiliano la nostra città e tutti i cittadini. Se le accuse fossero confermate ci ritroveremmo di fronte ad un sistema di potere che rappresentava il peggio di quanto la politica possa offrire. La Guardia di Finanza sta però riportando alla luce tutti questi fatti. Ci auguriamo che questo decreti l'inizio della fine di un'epoca politica da non rivivere mai più.

Alla luce di quanto emerso ci chiediamo come mai l'attuale minoranza - ieri maggioranza - non sia stata in grado di accorgersi di quanto stava accadendo. Ed è la stessa minoranza che oggi ci accusa di scarsa democrazia o poca trasparenza. Giornali comprati in cambio di incarichi, come il direttore di Polis Angelo Buzzi messo a tacere grazie alla poltrona di presidente di Iren Emilia. Consenso comprato con i soldi pubblici.

Oggi più che mai siamo orgogliosi di non aver mai avuto nulla a che spartire con quella gente. A cominciare dal vicepresidente di Iren Luigi Villani che ha dimostrato quanto arrogante possa essere la politica nei confronti delle istituzioni democraticamente elette. Dopo questa vergognosa vicenda non potrà che dimettersi come richiesto da diversi mesi e ci auguriamo che, adesso, questa richiesta arrivi anche dal suo stesso partito. Chiediamo che sia fatta completa chiarezza sui fatti per capire come si sia potuti arrivare a questo torbido intreccio tra politica, informazione e imprenditoria. Proprio durante il Consiglio Comunale che ospitava i vertici di Iren l'AD Viero disse "La giustizia è lenta, ma inesorabile". Purtroppo per la sua società, aveva ragione.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento