Public Money, Gip dice no: Villani e Buzzi restano ai domiciliari

Il Gip ha respinto le istanze dei legali di due degli arrestati per l'inchiesta su corruzione e peculato. L'ex sindaco Vignali ha presentato ricorso al Tribunale del Riesame di Bologna

Luigi Giuseppe Villani e Angelo Buzzi dovranno restare agli arresti domiciliari. Le istanze di revoca del provvedimento chieste dai legali dei due dei quattro arrestati nell'ambito dell'inchiesta Public Money, sono state respinte dal Giudice per le Indagini Preliminari. Lunedì a Bologna si terrà l'udienza del Tribunale del Riesame che deciderà per la revoca degli arresti domiciliari dell'ex sindaco Pietro Vignali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • I rinforzi di Liverani, le trattative, la linea Krause: sullo sfondo il derby

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento