Pugile 41enne aggredisce e atterra con un 'diretto' cinque carabinieri in via Garibaldi

L'uomo ha preso a calci e pugni cinque uomini alle 8.30 di mattina, erano militari dei Nac in borghese: è stato bloccato a fatica da tre pattuglie in via Verdi ed arrestato

Si è preparato con la guardia alzata e le spalle al muro, poi ha preso a pugni cinque uomini che stavano passando in via Garibaldi, atterrandoli. Un pugile 41enne è stato arrestato nella mattinata di ieri, 24 agosto, alle 8.30, dopo essere stato bloccato a fatica da tre pattuglie di militari in via Verdi. Pochi minuti prima aveva aggredito, senza un apparente motivazione, cinque persone che si trovavano insieme a lui sul marciapiede. L'uomo, che pesa più di cento chili ed era sceso in strada in canottiera e calzoncini ha scambiato la strada per un ring e dopo averli visti ha preso la rincorsa e ha sferrato un primo 'diretto' alla nuca di un militare, atterrandolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto i carabinieri si sono qualificati, mostrando il tesserino ma il 41enne non si è fermato ed ha proseguito nell'aggressione ai danni dei cinque militari. Dopo meno di un minuto è scappato in via Verdi: tre pattuglie dei carabinieri si sono recate sul posto per cercare di fermarlo. Dopo aver fatto una sorta di cordone umano ci sono riusciti, lo hanno bloccato ed ammanettato. Il 41enne è stato arrestato per resistenza e lesioni: ora potrà spiegare il suo gesto davanti al giudice nel processo per direttissima che si svolgerà nei prossimi giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di San Secondo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento