menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pusher 44enne bloccato in via Rismondo: in casa aveva 164 grammi di eroina, coca e ecstasy

I carabinieri hanno bloccato l'uomo in una traversa di viale Vittoria: in tasca aveva 0,7 grammi di eroina. Le unità cinofile hanno trovato 50 grammi di marijuana abbandonati tra il parco Ducale e la Pilotta

Lo hanno bloccato in via Rismondodroga-pilotta-carabinieri-3, una trasversa di viale Vittoria e lo hanno perquisito: in tasca aveva 0.7 grammi di eroina mentre il resto della droga si trovava nella sua abitazione. I carabinieri di Parma, nell'ambito di alcuni controlli contro lo spaccio di sostanze stupefacenti, nella notte tra il 30 ed il 31 marzo, hanno deciso di approfondire la posizione di uno spacciatore 44enne, trovato con l'eroina in strada. La perquisizione effettuata presso il domicilio dell'uomo ha consentito di trovare il resto della droga: 164 grammi di eroina, 8 grammi di cocaina e 15 grammi di escstasy, oltre a 650 euro in contanti, probabile frutto dell'attività di spaccio. Il materiale è stato sequestrato mentre per il 44enne sono scattate le manette per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. 

La notte precedente invece i carabinieri, durante una retata contro lo spaccio e grazie all'intervento delle unità cinofile hanno trovato in totale 50 grammi di marijuana, nascosti tra Piazzale della Pace e il Parco Ducale. I controlli hanno portato all'identificazione di 30 persone e all'approfondimento rispetto a 4 veicoli. La droga trovata nelle due aree verdi era divisa in sette involucri, pronta per lo spaccio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per chi ha dai 70 ai 74 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento