Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Pusher albanese fermato durante un controllo stradale: in casa 150 grammi di coca e oltre 5 mila euro

In manette un 28enne che si trovava a bordo di una Panda: i carabinieri sono riusciti ad individuare la sua abitazione

Quando i carabinieri nel nucleo radiomobile di Parma lo hanno fermato in tasca aveva poco più di 10 grammi di cocaina. Il grosso della droga lo conservava nella sua abitazione nei pressi di via Gramsci. I militari sono riusciti ad individuare la casa, nonostante la sua scarsa collaborazione e ad effettuare una perquisizione. Un 28enne albanese di Parma è stato arrestato per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il giovane è stato fermato mentre percorreva in auto strada dei Mercati: la fiat Panda a bordo della quale stava viaggiando con un altro albanese di 29 anni, è stata controllata dai militari.

I due giovani erano in stato di agitazione: a quel punto i carabinieri hanno effettuato una perquisizione personale. Nelle tasche del 28enne hanno trovato 13 grammi di cocaina, divisi in 15 involucri termosaldati e 1.400 euro in contanti. Il 28enne aveva un mazzo di chiavi, di cui ha tentato di liberarsi. I carabinieri sono riusciti ad individuare l'abitazione, nei pressi di via Gramsci a Parma: all'interno hanno trovato 150 grammi di cocaina, 5.500 euro in contanti e due bilancini di precisione. Il 28enne albanese è stato arrestato ed ora si trova nelle camere di sicurezza della caserma, in attesa del processo. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher albanese fermato durante un controllo stradale: in casa 150 grammi di coca e oltre 5 mila euro

ParmaToday è in caricamento