rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
POLIZIA LOCALE

Quanti controlli sulle strade di Parma: incidenti mortali in aumento

Rispetto all'anno scorso, meno pedoni investiti e meno velocipedi coinvolti nei sinistri

Rappresenta una piaga difficile da sanare quella relativa agli incidenti stradali che si verificano a Parma e provincia in maniera abbastanza frequente. Dai dati diffusi dal comando di Polizia Locale, risulta una leggera flessione rispetto all'anno scorso, ma i numeri che coinvolgono automobilisti e pedoni in sinistri restano molto alti. La situazione vede anche il coinvolgimento di monopattini, mezzi di trasporto assai diffusi soprattutto tra un pubblico giovanile. Sono 141 le sanzioni ai monopattini sottoscritte nel 2022. Il numero comprende le situazioni conteggiate fino al mese di ottobre, con l'anno solare ancora non terminato le previsioni del comando sono destinate a salire. Numeri che comunque sono in flessione rispetto a quelli di un anno fa, quando furono - nello stesso arco temporale - 191. Evidentemente la campagna di sensibilizzazione promossa e sostenuta dalla Polizia Locale ha fatto scuola. 

Anche per quanto riguarda le biciclette, mezzo di trasporto molto comune a Parma, si nota una flessione dei numeri: sono 106 le sanzioni amministrative comminate a proprietari del mezzo a due ruote. Rispetto a un anno fa, sono 14 in meno (nel 2021 sono state 120). Gli incidenti con feriti sono 552, quelli che hanno interessato i pedoni sono 82, mentre quelli che hanno visto il coinvolgimento di biciclette sono 184. 

"Rispetto all’anno scorso c’è un leggero aumento dei dati sull'infortunistica stradale - spiega il Comandante della Polizia Locale, Michele Cassano -. Abbiamo rilevato 702 sinistri con 552 che hanno coinvolto persone. Purtroppo rispetto all'anno scorso già a settembre abbiamo un decesso in più. L’anno scorso ne abbiamo registrati quattro, quest’anno siamo già a cinque. Per quanto riguarda il coinvoilgimento dei monopattni, abbiamo una significativa riduzione: l’anno scorso erano 26 feriti rilevati, quest’anno appena 8. Probabilmente la campagna di controlli che abbiamo iniziato ha portato i frutti sperati. Per quanto riguarda i monopattini, sono stati a oggi 443 i controll, mentre per le biciclette 319. C'è maggior rigore nei confronti di chi utilizza il monopattino: per quanto riguarda i controlli siamo in aumento rispetto all'anno scorso, con +6%. 241 controlli rispetto ai 227. Si registra una maggiore attenzione per i conducenti di monopattini e biciclette. Si lavora tutti insieme per garantire la sicurezza sulle nostre strade". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quanti controlli sulle strade di Parma: incidenti mortali in aumento

ParmaToday è in caricamento