menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Lazzaro, via Beneceto: occhio al dosso sulla discesa del cavalcavia

Una barriera di rallentamento per auto posta proprio sulla rampa di discesa, un pericolo per gli automobilisti e i ciclisti che percorrono la strada, i residenti protestano ma il Comune non interviene

Un dosso sul cavalcavia? I cittadini del quartiere lo segnalano, siamo andati a verificare di persona. Come vedete da queste immagini nel bel mezzo di una discesa dal cavalcavia un dosso costringe gli automobilisti a rallentare bruscamente e mette in pericolo, oltre che la struttura dei veicoli, anche i viaggiatori a bordo delle auto. E' ciò che abbiamo notato in strada Beneceto nel quartiere San Lazzaro, a poche centinaia di metri dalla rotonda di via Emilia Est sovrastata dalla passerella pedonale.


I residenti di quest'area si lamentano dei continui disagi creati da questa situazione e sono pronti a raccogliere le firme per chiedere l'eliminazione della barriera, posizionata in un punto quantomeno poco felice. Nonostante le proteste, fatte anche attraverso il Consiglio di Quartiere, il dosso è ancora lì. Poco più in là c'è un secondo dosso posizionato di fronte alle case che svolge perfettamente la sua funzione, ovvero quella di far rallentare i veicoli. Trovarsi all'improvviso un dosso lungo la discesa non è esattamente un fattore positivo per la sicurezza di chi viaggia e di chi si trova a percorrere questa strada.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa dal 1° marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento