Quinta Colonna, delusa dei 5 Stelle? No, candidata del Pdl. Bosi: "Cosa vergognosa"

Antonella Amore, presentata come delusa del Movimento 5 Stelle si era candidata con il Pdl alle ultime elezioni comunali. Il Capogruppo il Consiglio: "La trasmissione ha lo scopo di portare avanti un'azione politica"

'Quinta Colonna' a Parma. Polemiche per la trasmissione condotta da Paolo Del Debbio su Rete 4 che, martedì 11 giugno, ha fatto un collegamento dalla nostra città. Tra le tante persone intervistate anche Antonella Amore, presentata come una elettrice delusa del Movimento 5 Stelle. Ma Antonella Amore era candidata alle ultime elezioni Comunali con il Pdl. 

"Martedì sera -sottolinea il capogruppo dei 5 Stelle Marco Bosi su Facebook e sul blog di Beppe Grillo- è andata in onda la trasmissione "Quinta Colonna" su rete4. All'interno della puntata c'è stato un collegamento con Parma sul quale voglio chiarire alcune cose false che sono state dette. La redazione ci ha contattato il giorno stesso per proporci di partecipare. Quando il gruppo consiliare ha risposto negativamente, hanno tentato di coinvolgere degli attivisti. A quel punto ho chiamato la redazione per chiarire che nessuno era autorizzato a parlare in nostro nome in quanto sia il gruppo consiliare, sia l'associazione di attivisti ha delle regole ben precise e insieme si era deciso di rifiutare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A quel punto -prosegue Bosi- hanno fatto una cosa vergognosa presentando come "elettrice delusa" tale Antonella Amore. Sarebbe stato corretto dire che questa persona era candidata alle scorse comunali con il PDL. Questo dimostra che abbiamo fatto bene a rifiutare l'invito a partecipare ad una trasmissione che non era fatta per informare, ma che ha invece lo scopo di portare avanti un'azione politica che non ha nulla a che vedere con il giornalismo.

Il conduttore Paolo Del Debbio si è lamentato della mancata concessione di Piazza Garibaldi per il collegamento. Il Comune di Parma ha un regolamento per l'occupazione del suolo pubblico che prevede il deposito della richiesta almeno 15 giorni prima. La redazione invece ha contattato gli ufficio il pomeriggio prima e oltretutto la piazza era già occupata dalla manifestazione "Bonjour Provence". Non vediamo per quale motivo i cittadini debbano rispettare il regolamento e questi signori no. Pensano forse di essere al di sopra delle regole? Alla luce della vicenda delle frequenze di rete4 non ci stupisce". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento