menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quota 96, insegnanti senza pensione. Pagliari a Uno Mattina: 'Eliminare un'ingiustizia"

Il senatore parmigiano del Pd ospite a Uno Mattina: "Si vuole eliminare una ingiustizia della legge Fornero e non introdurre una deroga alla legge stessa"

Prendendo parte alla trasmissione Rai Uno Mattina, il senatore Pd Giorgio Pagliari ha ribadito in giornata odierna la propria posizione in merito alla vicenda di Quota 96 e agli insegnanti che vedono negato da un errore della legge Fornero il loro diritto alla pensione. “Si vuole eliminare una ingiustizia della legge Fornero e non introdurre una deroga alla legge stessa – afferma Pagliari – Per quanto riguarda l’emendamento al decreto, il governo ha però riferito che non c’era copertura e ha dunque presentato un emendamento in questo senso. Ora la situazione può essere sanata con il decreto scuola che dovrà essere approvato entro fine agosto”. Una soluzione, ha ribadito Pagliari, che deve venire dal Parlamento e non può essere sanata da un pronunciamento dell’autorità giudiziaria. “Per gli insegnanti la soluzione può essere solamente legislativa – ha affermato ancora il senatore Pd - e non nel ricorso al giudice, come affermato dal Premier”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento