menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti urbani, verso il 2020: tariffazione puntuale e incentivi ai virtuosi

Un progetto di legge definisce nuove strategie. Gli obiettivi: differenziata al 73%, riduzione del 25% della produzione pro-capite, riciclaggio al 70%

ll presidente Bonaccini e l'assessore Gazzolo hanno presentato il nuovo progetto di legge approvato dalla Giunta regionale. Gli obiettivi previsti dal Piano regionale per i rifiuti e perseguiti con la nuova legge si individuano in tre filoni di intervento: prevenzione, recupero di materia, recupero energetico e smaltimento. In particolare la Regione ha individuato  nel riciclaggio la forma di gestione dei rifiuti prioritaria. Il progetto di legge prevede strumenti operativi come la tariffazione puntuale e incentivi ai Comuni virtuosi attraverso i quali arrivare all'obiettivo di una raccolta differenziata al 73%, alla riduzione del 25% della produzione pro-capite dei rifiuti urbani, al riciclaggio al 70%, al contenimento delle discariche e all'autosufficienza regionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 176 casi e un decesso

  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento