Raccolti 4000 euro grazie alla befana più buona che c’è

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

RACCOLTI 4000 EURO GRAZIE ALLA BEFANA PIÙ BUONA CHE C’È

che il 3, 5 e 6 gennaio ha offerto  oltre 700 calze!

per dare una mano all’Associazione Noi per loro e ai bambini malati

Come sempre significativa e forte la risposta di Parma e provincia al richiamo della Befana più buona che c’è.

Domenica 3, martedì 5 e mercoledì 6 gennaio la vecchietta è passata al Centro Commerciale Eurosia di Parma, per incontrare le centinaia di bambini accorsi, e chiedere loro un gesto di solidarietà, in cambio della tradizionale calza.

Obiettivo, aiutare l’Associazione Noi per loro dell’Ospedale dei Bambini di Parma; grazie all’attività di tanti bravissimi volontari Noi per loro si propone di assicurare ad ogni giovane affetto da gravi patologie, come quelle ematologiche ed oncologiche, un trattamento ottimale e il miglioramento della cura globale, ossia di tutti gli aspetti della sua vita, non solo di quelli terapeutici.

Anche quest’anno quindi si è voluto puntare l’attenzione sul nostro territorio, destinando la raccolta fondi ad una realtà che ci appartiene, una associazione di volontariato straordinaria che qualifica la città e la provincia di Parma e che grazie alla generosità di tantissimi cittadini può portare avanti la sua missione, al fianco delle famiglie dei bambini ricoverati e del personale medico ed infermieristico.

La Befana si è presentata con una calza colma di dolciumi e sorprese e l’ha offerta ai piccoli partecipanti, in cambio di un importante gesto: i 4000 euro raccolti rappresentano un segnale importante e testimonia la sensibilità e il senso di responsabilità delle famiglie, che hanno voluto offrire ai loro bambini una Epifania diversa, all’insegna del “dare” e non solo del “ricevere”.

Anche il Sindaco del Comune di Parma Federico Pizzarotti e il Vicepresidente della Provincia Guido Bellini hanno voluto essere presenti al momento della consegna dell’assegno alla Presidente di Noi per Loro Nella Capretti.

Grande successo anche per le altre iniziative che hanno connotato la Befana 2016 a Eurosia: tante le persone che domenica 3 gennaio si sono fatte realizzare make up e trucco “a tema befana” e che hanno assistito alla dimostrazione di trucco cinematografico della Befana ad opera dello Special Make-up artist Roberto Mestroni.

E si sono divertiti tantissimo i bambini che martedì e mercoledì hanno partecipato ai giochi e ai laboratori scientifici  per scoprire ad esempio come fa la Befana a volare sulla scopa o come fa a portare i dolci dal camino.

Un’idea originale – ha commentato una mamma – che ha reso l’Epifania un giorno diverso dal solito, in cui ci diamo divertiti insieme ai nostri figli, e abbiamo anche imparato qualcosa.

Emozione Mercoledì 6 gennaio durante il momento conclusivo della giornata, con il lancio dei palloncini, che hanno fatto volare i desideri scritti e disegnati dai bambini.

Torna su
ParmaToday è in caricamento