menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Racconti di Natale al Palazzo del Governatore

Confronto fra scrittori e inventori di immagini che rifletteranno sul tema del Racconto in varie delle sue forme: narrativo, iconografico, fotografico e cinematografico

All’interno dell’iniziativa “Racconti di Natale”, ideata e promossa dall’Assessorato alla Cultura e dal Servizio Biblioteche del Comune di Parma, che inaugurerà lunedì 12 dicembre 2016 e si concluderà domenica 15 gennaio 2017, anche il Palazzo del Governatore di Parma sarà animato da “Altri Racconti”: tre appuntamenti curati da Gloria Bianchino che proporranno un confronto fra scrittori e inventori di immagini che rifletteranno sul tema del Racconto in varie delle sue forme: narrativo, iconografico, fotografico e cinematografico.

Il primo incontro di “Altri Racconti” è previsto per venerdì 16 dicembre 2016 alle ore 17.30 e vedrà come protagonisti l’autore Erri De Luca e lo storico dell’arte Arturo Carlo Quintavalle, che dialogheranno intorno al tema Il racconto del sacro per analizzare le figure del mito e delle religioni; particolar attenzione verrà posta sulle immagini del mondo cristiano, mediatore di tanti altri mondi.

Venerdì 13 gennaio 2017 alle ore 17.30, con l’appuntamento “Dal romanzo al racconto cinematografico”, lo scrittore Gianrico Carofiglio e Sara Martin argomenteranno le figure degli analisti di un territorio particolare della cronaca, ovvero quello del giallo, da intendere come tipica costruzione di una storia dove le trame celano sempre un segreto, proprio come quelle del mito.

L’ultimo incontro, denominato “Il racconto del vero”, è previsto per sabato 14 gennaio 2017 alle ore 17.30 e avrà come ospiti il commediografo, sceneggiatore e scrittore Marcello Fois e il fotoreporter italiano Uliano Lucas che si confronteranno dibattendo intorno alla quotidiana presenza della figura di cronaca che ogni fotografo e ogni cronista trasformano in racconto.

“Non si organizza un racconto senza una trama, non si costruisce un mito senza un delitto, non si inventa un racconto senza una densa esperienza del reale. Sono le immagini la struttura di ogni vicenda narrata, è attorno alle immagini che si organizzano le parole, e spesso antiche parole sono traccia di rimosse immagini. E saranno proprio le parole che porranno a confronto scrittori e specialisti di figure, che metteranno insieme fotografi della cronaca e cronisti, come anche giudici del delitto”. Gloria Bianchino

Appuntamenti ad ingresso libero. Informazioni e-mail raccontidinatale@comune.parma.it | tel. 340 8345508 (lunedì - domenica: 10.30 - 17.00) sede info point Pinacoteca Stuard - Borgo del Parmigianino, 2 Parma (lunedì - venerdì: 10.00 - 17.30, sabato e domenica 10.30 - 18.30; martedì chiuso. 24 dicembre e 31 dicembre: 10.00 - 13.00)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Attualità

Scuola Bottego, piano allagato: gli alunni tornano a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento