menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuove frontiere in Radioterapia per salvare una vita

Convegno che vedrà la partecipazione del professor Umberto Ricardi e dell’assessore regionale Sergio Venturi

Che cos’è la moderna radioterapia? E’ questa la domanda al centro del convegno promosso dal direttore della Unità operativa di Radioterapia dell’Ospedale Maggiore di Parma Nunziata D’Abbiero a cui saranno chiamati a rispondere professionisti ed esperti del settore, affiancati dalla preziosa testimonianza di donne coraggiose che hanno affrontato il percorso terapeutico. Perché la moderna Radioterapia è un trattamento curativo sempre più mirato a colpire le cellule tumorali il cui utilizzo viene consigliato sia in abbinamento con farmaci chemioterapici sia in esclusiva, con risultati sempre più incoraggianti.

Dopo la presentazione e l’introduzione di Massimo Fabi, direttore generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma e di Vincenzo Vincenti, prorettore con delega alla Sanità dell’Università di Parma, lo stato dell’arte sarà tracciato dal professor Umberto Ricardi, presidente della Società europea di Radioterapia Estro e da Elvio Russi, presidente della Società italiana di Radioterapia oncologica. Porteranno la loro esperienza le associazioni Avoprorit e Munus Onlus. Le conclusioni saranno invece affidate all’assessore regionale alle Politiche per la Salute Sergio Venturi. Il convegno si terrà sabato 11 marzo dalle ore 9 alle 13 nell’Aula Congressi dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Attualità

Scuola Bottego, piano allagato: gli alunni tornano a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento