Raffaele Cutolo si aggrava: trasportato d'urgenza all'Ospedale Maggiore

Il boss della Nco alla soglia degli 80 anni soffre di diverse patologie

Si sono improvvisamente aggravate le condizioni di salute di Raffaele Cutolo, tanto da costringerlo, per la seconda volta in pochi mesi, al ricovero d'urgenza in ospedale nel padiglione dedicato ai detenuti della struttura ospedaliera di Parma.

Il boss della Nco alla soglia degli 80 anni soffre di diverse patologie. I suoi avvocati e la moglie Immacolata Iacone invocano da tempo i domiciliari perché sostengono che le condizioni di salute di Cutolo non sarebbe compatibili con il regime carcerario, del 41bis.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Covid, oggi si decide: Parma potrebbe tornare in zona gialla

Torna su
ParmaToday è in caricamento