Raid al parco Ducale, trovata e sequestrata droga: denunciati due pusher

I carabinieri hanno setacciato il giardino Ducale, nella zona del palazzetto Eucherio Sanvitale

Continuano i controlli dei carabinieri della compagnia di Parma all'interno del parco Ducale, in particolare nella zona del palazzetto Eucherio Sanvitale, contro lo spaccio di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio di ieri, 18 aprile, i militari hanno effettuato l'ennesimo blitz all'interno del giardino Ducale. Due stranieri, un nigeriano di 23 anni e un gambiano di 21 anni, sono stati denunciati per spaccio dopo essere stati sorpresi a vendere hashish ad un giovane 21enne italiano, che è stato segnalato in Prefettura come assuntore. Oltre a lui sono stati segnalati come consumatori anche un pakistano di 38 anni, un etiope di 20 anni e un russo di 21 anni, trovati in possesso di quantità di marijuana per uso personale. Nel corso dei controlli sono stati sequestrati 20 grammi di cocaina, 50 grammi di marijuana e 60 di hashis: sono state fermate una quarantina di persone, otto di loro sono state perquisite. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

carabinieri-droga-parco-ducale-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Da sabato 23 maggio i parmigiani potranno andare al mare: ma solo in Emilia-Romagna

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • I carabinieri sequestrano tre piantine di 'marijuana': denunciato un 25enne

  • Pizzarotti annuncia: "Giochi per bambini vietati, nei circoli anziani non si può giocare a carte"

Torna su
ParmaToday è in caricamento