Ramiola, taglia i cavi delle campane della chiesa: "Suonano alle 6.30!"

Uno sconosciuto è entrato all'interno del cortile parrocchiale e ha aperto in quadro elettrico, lasciando anche una 'rivendicazione': indagini in corso da parte dei Carabinieri

E' entrato all'interno del cortile parrocchiale della chiesa di Ramiola, frazione di Medesano, ha aperto il quadro elettrico e ha tagliato, utilizzando delle forbici, i cavi per l'alimentazione delle campane della chiesa. L'atto vandalico è stato scoperto da alcuni parrocchiani che, oltre ai cavi tagliati, hanno trovato anche un messaggio molto esplicito, una scritta sopra al quadro elettrico: "Basta campanne alle 6.30". Il parroco Don Emmanuel Doudou Mingi ha denunciato l'episodio ai Carabinieri che ora stanno cercando di dare un nome all'autore del danneggiamento. 

Potrebbe interessarti

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Le cause e i rimedi naturali per combattere la pancia gonfia

  • Come pulire e igienizzarei bidoni della spazzatura

  • I 10 elementi che devono essere conservati fuori dal frigorifero

I più letti della settimana

  • Schianto tra due mezzi pesanti in A1: muore un camionista

  • Incidente in piscina: la 12enne parmigiana è morta

  • Tragedia a Colorno: ciclista 54enne cade sull'Asolana e muore

  • Pauroso schianto tra auto e bici a Noceto: 16enne gravissimo al Maggiore

  • Parma sotto choc per la morte di Sofia Bernkopf: "Una bambina che amava ballare e sorrideva a tutti"

  • Caso Pesci, i medici del Pronto Soccorso: "Legata, con una pallina in bocca e frustata"

Torna su
ParmaToday è in caricamento