Ramiola, taglia i cavi delle campane della chiesa: "Suonano alle 6.30!"

Uno sconosciuto è entrato all'interno del cortile parrocchiale e ha aperto in quadro elettrico, lasciando anche una 'rivendicazione': indagini in corso da parte dei Carabinieri

E' entrato all'interno del cortile parrocchiale della chiesa di Ramiola, frazione di Medesano, ha aperto il quadro elettrico e ha tagliato, utilizzando delle forbici, i cavi per l'alimentazione delle campane della chiesa. L'atto vandalico è stato scoperto da alcuni parrocchiani che, oltre ai cavi tagliati, hanno trovato anche un messaggio molto esplicito, una scritta sopra al quadro elettrico: "Basta campanne alle 6.30". Il parroco Don Emmanuel Doudou Mingi ha denunciato l'episodio ai Carabinieri che ora stanno cercando di dare un nome all'autore del danneggiamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • "L'ho sentita urlare e sono intervenuto. Così ho fermato lo scippatore"

  • Donna accoltellata sul Frecciarossa da un addetto alle pulizie: 44enne di Parma ferito mentre cerca di fermare l'aggressore

  • Truffa del Postamat, la maxi indagine riguarda anche Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento