rotate-mobile
Cronaca

Rapina al Tigota: minaccia la cassiera con le forbici e scappa con 700 euro

Il colpo è stato messo a segno giovedì poco prima dell'orario di chiusura: lo stesso bandito aveva cercato di rapinare l'In's minacciando la dipendente con un chiodo

Ha aspettato l'orario di chiusura quando nel negozio non c'erano più clienti e poi ha deciso di colpire. Dopo il tentativo fallito all'interno del supermercato In's di strada dei Mercati di lunedì sera lo stesso rapinatore ha scelto il Tigota di via Emilia Est. In questo caso il bandito è riuscito a portarsi via 700 euro: è entrato ed ha minacciato la dipendente con una forbice, intimando la consegna dei soldi in cassa. Non contento si è rivolto anche alla titolare per avere altri soldi.  Dopo la rapina è fuggito e ha fatto perdere le proprie tracce. I poliziotti delle Volanti sono giunti sul posto e le indagini sono in corso. Il bandito solitario è lo stesso che aveva minacciato con un chiodo la dipendente del supermercato, fuggendo poi a mani vuote. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al Tigota: minaccia la cassiera con le forbici e scappa con 700 euro

ParmaToday è in caricamento