Picchiano e legano un'anziana per rubarle 600 euro: caccia a 3 uomini

A Moletolo tre malviventi si sono introdotti in casa della donna per rapinarla: l'hanno aggredita ed imbavagliata. E' ricoverata all'Ospedale Maggiore con un trauma cranico

Un anziana pensionata è stata aggredita, legata, imbavagliata, selvaggiamente picchiata e alla fine rapinata la scorsa notte nella sua abitazione alle porte di Parma, nella zona nord della città. I tre rapinatori, come racconta Tv Parma, sono riusciti ad entrare nell'abitazione ed hanno bloccato la donna 'convincendola' a calci e pugni a consegnare tutto il denaro che aveva in casa, circa 600 euro.

Poi, una volta fuggiti, la pensionata è riuscita ad avvisare il figlio, che ha chiamato le forze dell'ordine ed il 118. I medici hanno trasportata la ferita al Pronto Soccorso, dove è ancora ricoverata, in particolare a causa di un trauma cranico, ma non è in pericolo di vita. Su quanto successo ora indagano i Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Bimba di sei anni muore per meningite

  • Schianto mortale in A1: arrestato il pirata della strada che ha travolto l'auto dei quattro giovani

  • CORONAVIRUS: TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE

  • Sbarca a Parma la truffa del finto incidente: "Un giovane si butta sotto l'auto, simulando di essere investito"

  • Tenta una rapina al Centro Torri, poi chiama i carabinieri simulando un'aggressione: denunciato

Torna su
ParmaToday è in caricamento