Minaccia i dipendenti e rapina la Banca Cremonese di via Verdi: bottino di mille euro

Il blitz è avvenuto poco dopo l'apertura della filiale alle 9 del 4 aprile: in azione un bandito solitario che si è fatto consegnare i soldi dai cassieri, lasciando intendere di essere armato

Rapina, nelle prime ore della mattina di oggi, mercoledì 4 aprile, all'interno della filiale di via Verdi della Banca Cremonese Credito Cooperativo. La filiale aveva appena aperto quando un rapinatore solitario si è presentato allo sportello e, dopo aver minacciato i dipendenti, appena arrivati al lavoro, si è fatto consegnare i soldi che stavano per essere messi all'interno della cassa. Il bandito, dopo il blitz che è durato pochissimo, si è dato alla fuga. Il rapinatore, a volte scoperto e con un cappuccio sulla testa, ha lasciato intendere di essere armato ed ha agito: ha chiesto ai cassieri la consegna del denaro. Il bottino ammonta a circa mille euro. Sul posto sono arrivate le Volanti della polizia e gli uomini della Squadra Mobile che hanno effettuato un sopralluogo. Le indagini sono in corso per ricostruire la dinamica del colpo ed identificare il responsabile. La filiale della Banca Cremonse di via Verdi oggi rimarrà chiusa: sulla vetrina il cartello 'Chiuso per rapina'. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollino antifascista, Pizzarotti sul ricorso al Tar: "Proponetelo tutti per un'Italia antifascista"

  • "Columbus, lo stabilimento di Martorano chiuderà nei primi mesi del 2020: a rischio centinaia di posti"

  • Senza patente distrugge tre auto e provoca un incendio, poi scappa: fermato giovane di Parma

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

Torna su
ParmaToday è in caricamento