Paura in città: rapine con coltello in borgo Regale e via Racagni

Ci sarebbe la stessa persona dietro i due colpi messi a segno ieri pomeriggio in città. Un malvivente armato che alle 17 ha rapinato un negozio di tappezzeria, poco tempo una tabaccheria. Paura in città: martedì sera rapina con aggressione in borgo Paggeria

Tre rapine messe a segno con poche tempo di distanza una dall'altra che potrebbero essere state compiute dagli stessi autori. Prima la rapina con aggressione ai danni di un commerciante della Ghiaia, in borgo Paggeria, poi i colpi messi a segno ieri pomeriggio. Il primo in un negozio di tappezzeria in Borgo Regale. Verso le 17 il malvivente, armato di coltello, si è introdotto nell'esercizio commerciale e ha sottratto l'incasso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il secondo ai danni di in una tabaccheria in via Racagni poco dopo le 17. Il malvivente si è portato via 400 euro e ha picchiato il titolare. Molto probabilmente si tratta dello stesso rapinatore, che dopo essere stato in borgo Regale ha 'visitato' la tabaccheria di via Racagni. Gli inquirenti stanno lavorando ad un possibile legame ma nel frattempo in città torna la paura tra i commercianti.

Sì perchè, oltre all'episodio di ieri pomeriggio, durante la rapina in borgo Paggeria il titolare di un negozio di stoffe di 77 anni è stato aggredito dai due malviventi che gli hanno provocato diverse contusioni e una ferita al labbro. Tutto per prelevare il registratore di cassa ed andarsene. Non certo il legame tra questa rapina e le due di ieri pomeriggio: nel primo caso i malviventi erano due.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento