menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

CentroTorri, in borsa giochi playstation e 11mila euro: arrestati 2 albanesi

Coppia in carcere in attesa del processo per rapina. Nella borsa foderata antitaccheggio numerosi giochi per playstation rubati al Tecnostore del CentroTorri e oltre 11mila euro in contanti

Una coppia giovane ma che sapeva bene come muoversi per compiere furti quella che il 7 dicembre scorso attorno alle 13 è stata fermata dagli agenti della Polizia al Centro Torri. I due, cittadini albanesi, T.C., classe 1971 residente a Torino e D.G., classe 1981, disoccupata residente in Romania, sono stati fermati dal personale antitaccheggio del Tecnostore del Centro Torri, la donna aveva indosso una borsa, foderata con cartone e alluminio per non far suonare l'allarme dell'antitaccheggio, con all'interno numerosi giochi per la playstation oltre a consolle.

Fermati dal personale addetto alla sicurezza, i due hanno opposto resistenza cercando di fuggire, per queste ragioni l'accusa da furto è stata convertita in rapina. L'uomo è stato trovato in possesso di due mazzette di banconote risultate vere, per un ammontare di 11.200 euro. In corso le verifiche per appurare in che modo i due abbiano ottenuto il denaro, probabilmente rubato. Per ragioni di sicurezza perchè giudicate dai magistrati persone pericolose, i due sono in carcere in attesa del processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

  • Attualità

    Mercateinfiera rinnova l'appuntamento ad ottobre 2021

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento