Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca San Lazzaro / Via Emilia Est

Rapinato mentre fa bancomat: il ladro fugge con 150 euro e la carta

E' successo all'interno della filiale di una banca di via Emilia Est: è il secondo episodio dopo quello di piazza Garibaldi, dove una 45enne è stata rapinata allo sportello

Seconda rapina ai clienti del bancomat in poche ore. Nella serata tra sabato e domenica infatti un uomo di circa 60 anni è stato rapinato mentre stava effettuando un prelievo di denatro presso la fiiale di una banca in via Emilia Est. Era da poco passata l'una di notte quando l'uomo ha deciso di fermarsi con la sorella davanti allo sportello per prelevare, visto che non aveva più contanti. E' entrato da solo all'interno dello stanza dove sono posizionati i bancomat mentre la sorella è rimasta in macchina. Ad un certo punto la porta dello stanzino si è aperta ed è entrato un giovane, che ha puntato un oggetto - forse un coltello- alla schiena del cliente, chiedendo la consegna dei soldi. Il 60enne, preso dal panico, è scappato ed è riuscito ad uscire dalla stanza per dirigersi in auto. Il malvivente, così, ha preso indisturbato i soldi che l'uomo aveva ritirato ed anche la carta bancomat. Il rapinatore infatti ha colto il momento giusto per minacciarlo, dopo che aveva già digitato il pin. L'uomo e la sorella hanno chiamato la Polizia che è giunta sul posto: le indagini sono in corso per verificare se la persona che ha colpito nei due casi sia la stesse: le immagini delle telecamere forniranno elementi utili. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinato mentre fa bancomat: il ladro fugge con 150 euro e la carta

ParmaToday è in caricamento