Coltello alla gola al macellaio: rapina al Conad di piazzale Mattarella

E' stato minacciato con un coltello puntato alla gola il macellaio del Conad di piazzale Mattarella che ieri ha subito una rapina da parte di alcuni malviventi.

E' stato minacciato con un coltello puntato alla gola il macellaio del Conad di piazzale Mattarella che ieri ha subito una rapina da parte di alcuni malviventi. L'episodio si è svolto nel pomeriggio di ieri: per il lavoratore sono stati attimi di panico. La minaccia è stata di quelle che mettono paura: 'Dammi i soldi o ti ammazzo'. I rapinatori sono riusciti a fuggire con il bottino, senza intoppi. Ora gli inquirenti stanno cercando di ricostruire quei pochi minuti in cui è stata effettuata la rapina: le indagini per risalire ai responsabili sono in corso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "C'è una festa clandestina" e chiamano i carabinieri: era un giovane che giocava alla playstation

  • Va in auto in un supermercato di San Polo d'Enza per fare avance ad una cassiera: parmigiano denunciato

  • Coronavirus, i 'furbetti' del supermercato: "Chi esce per comprare solo una birra è incosciente"

  • Coronavirus: dopo Piacenza nuove restrizioni in arrivo anche a Parma

  • Coronavirus, chiusura totale delle attività produttive: aperti supermercati e farmacie

  • Coronavirus: si può fare la spesa in un supermercato fuori dal Comune solo se è il più vicino a casa

Torna su
ParmaToday è in caricamento