Bandito incappucciato e con la mascherina rapina la farmacia Costa

Il colpo è avvenuto alle 13:45 di lunedì 1° giugno: l'uomo ha minacciato le due dipendenti facendo credere di avere una pistola

Momenti di paura all’interno della Farmacia Costa, nel quartiere San Lazzaro. Nel primo pomeriggio di oggi, lunedì 1° giugno, da poco passate le 13:45, un rapinatore solitario incappucciato, con il volto coperto da una sciarpa e un cappello, è entrato ed ha minacciato le due dipendenti che, in quel momento, si trovano all'interno della farmacia. L'uomo, facendo intendere alle lavoratrici di avere un'arma nascosta all'interno di un giornale, è riuscito ad impossessarsi dell'incasso in pochi attimi. Poco prima gran parte dei soldi erano stati depositati in banca: per questo motivo l'incasso ammonterebbe solo a poche centinaia di euro. Il bandito aveva anche i guanti ed una mascherina, che ha contribuito a celarne il volto. 

"Un uomo con il volto coperto è entrato all'interno della farmacia quando erano presenti solo due dipendenti e nessun cliente" racconta la titolare della farmacia Costa a Parmatoday. "E' probabile che quell'uomo, che era irriconoscibile, nascondesse un'arma sotto al giornale. Ha preso l'incasso e se n'è andato: per fortuna la gran parte dei soldi era già stata depositata in banca". 

Sul posto sono arrivate le Volanti di polizia che hanno effettuato un sopralluogo: le indagini sono state avviate da subito. Gli inquirenti stanno cercando di identificare il reponsabile che, secondo le prime informazioni, si sarebbe allontanato a piedi. Sono in corso approfondimenti anche per capire se all'esterno della farmacia ci fosse un complice ad aspettarlo. Le immagini delle telecamere di videosorveglianza potrebbero essere utili per il proseguimento delle indagini. Le dipendenti sono sotto shock ma non hanno subito violenza fisica. 

Aggiornamenti a breve 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Coprifuoco alle 23 e deroghe ai nonni per le feste di Natale: verso il Dpcm del 3 dicembre

Torna su
ParmaToday è in caricamento