Cronaca Molinetto / Viale dei Mille

Rapina la farmacia dei Mille per la morfina: 49enne pregiudicato in manette

Ha minacciato la farmacista puntandole contro un coltello per avere morfina. Finisce in manette un 49enne campano con alle spalle numerosi reati, rapine e una condanna scontata in carcere per omicidio doloso

Un gesto disperato dettato probabilmente da precarie condizioni di salute e da un malessere sociale presente ormai da tempo nella vita di A.C., campano 49enne, ridottosi ormai a vivere per strada dormendo alla stazione ferroviaria. Ha tentato una rapina alla farmacia dei Mille poco dopo le 21,30 del 26 aprile scorso per avere medicinali. Come ha raccontato la farmacista di turno quella sera, A.C. ha chiesto di avere morfina giustificandone la ragione asserendo di avere una precisa patologia. In assenza di ricetta e di soldi, la farmacista ha negato il farmaco all'uomo che, con fare aggressivo, ha intimato alla donna di darle qualcosa minacciandola puntandole contro un coltello.


Intimorita, la donna ha fornito a A.C. un farmaco e un bicchiere d'acqua per poi chiamare le forze dell'Ordine non appena lo ha visto allontanarsi. Nel mentre che gli agenti della Sezione Antirapine visionavano le immagini della videosorveglianza nel retro dell'esercizio, A.C. ha fatto ritorno nella farmacia ed è stato immediatamente bloccato e arrestato. A pochi passi dalla farmacia, è stato rinvenuto tra i cespugli il coltello utilizzato per tentare la rapina. Ora A.C. si trova nel carcere di via Burla, l'uomo ha alle spalle una serie di precedenti per rapina e ha già scontato 11 anni di carcere per omicidio doloso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina la farmacia dei Mille per la morfina: 49enne pregiudicato in manette

ParmaToday è in caricamento