Rapina alla farmacia in via Gramsci, arrestato un 23enne parmigiano

Ventritrè anni e tanto sangue freddo. E' stata proprio la sua calma e la sua determinazione che gli hanno permesso di mostrare la pistola e mettere a segno la sua rapina terrorizzando dipendenti e clienti della farmacia Annunziata, in via Gramsci.

Ventritrè anni e tanto sangue freddo. E' stata proprio la sua calma e la sua determinazione che gli hanno permesso di mostrare la pistola e mettere a segno la sua rapina terrorizzando dipendenti e clienti della farmacia Annunziata, in via Gramsci. Ma quando sabato sera, alle 18.50 è scattato l'allarme, gli uomini della sezione antirapina hanno individuato subito il ragazzo.

A tradire L.M., parmigiano disoccupato e senza fissa dimora, è stata l'altezza. I dipendenti della farmacia lo avevano descritto come un uomo particolarmente alto, aggiungendo che indossava una felpa blu e una bandana. Quando è stato rintracciato in via Pasini, però, il giovane si era disfatto degli indumenti, dunque solo la sua statura ha insospettito gli agenti che si sono avvicinati e lo hanno fermato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei boxer nascondeva i 455 euro dell'incasso appena rubato, mentre gli indumenti e la pistola erano stati seminati per strada, nel giardino di un condominio e dietro una siepe. La pistola usata era una scacciacani, ma senza il classico tappino rosso che la contraddistingue e questo ha generato attimi di panico nella farmacia. Il ragazzo è stato arrestato per rapina aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Sindaci: eletti Fiazza a Fontevivo, Boraschi a Palanzano, Canepari a Pellegrino, Restiani a Varano e Concari a Soragna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento