rotate-mobile
Cronaca Centro / Strada Luigi Carlo Farini

Rapinano e minacciano un ragazzo in via Farini, lui non denuncia per paura: 15enne e 16enne bloccati grazie ad una testimone

Aggressione di una baby gang in pieno centro: una donna ha seguito i due minorenni ed aiutato i carabinieri nell'identificazione

Hanno circondato e rapinato un ragazzo in via Farini, si sono fatti consegnare con la forza una banconota e poi sono scappati verso Piazza Garibaldi. La vittima, che probabilmente è stata minacciata, ha deciso di non denunciare i suoi aggressori per paura.

Due minorenni di 15 e 16 anni sono stati identificati e denunciati dai carabinieri di Parma, grazie alla testimonianza di una passante che, dopo aver assistito alla scena, ha aiutato i militari a raggiungere e riconoscere i due giovani rapinatori. 

L'episodio si è verificato nel pomeriggio del 3 maggio. I due minorenni si sono avvicinati ad un ragazzo, per poi rapinarlo. Subito sono scappati verso via Garibaldi: una donna ha visto tutto ed ha deciso di chiamare i carabinieri. Nonostante la vittima abbia deciso di non denunciare l'accaduto i militari della stazione Oltretorrente sono riusciti, grazie alla cittadina che ha seguito i due aggressori, a raggiungerli.

Fermati sotto i portici della Pilotta sono stati accompagnati in caserma. I carabinieri sono riusciti a ricostruire la dinamica della rapina, anche grazie alle testimonianza della donna e alla raccolta di altri elementi indiziari. I due sono stati denunciati per rapina alla Procura dei minori di Bologna e affidati ai genitori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano e minacciano un ragazzo in via Farini, lui non denuncia per paura: 15enne e 16enne bloccati grazie ad una testimone

ParmaToday è in caricamento