menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assaltano il Penny Market per rubare generi alimentari: poi picchiano e mordono i dipendenti

L'episodio è avvenuto a Coduro di Fidenza, lungo la via Emilia: i quattro ladri sono riusciti a scappare

Sono entrati all'interno del Penny Market di Coduro, una località del Comune di Fidenza, lungo la via Emilia, hanno rubato alcuni generi alimentari e poi hanno tentato di uscire dalla casse: i dipendenti hanno reagito e sono stati picchiati ed addirittura morsi dai quattro rapinatori. L'episodio è avvenuto nella mattinata di ieri: era quasi mezzogiorno quando quattro uomini sono entrati all'interno del supermercato, come normali clienti. I quattro, evidentemente, erano affamati. Il loro comportamento però ha da subito insospettito il personale del market che ha contiinuato ad osservarli, mentre prelevavano generi alimentari dagli scaffali. Quando sono arrivati alle casse con il cibo prelevato dagli scaffali però hanno deciso di provare a passare, senza pagare. A quel punto i due dipendenti hanno cercato di bloccare i quattro uomini, che hanno reagito spingendo e picchiando il personale. Uno dei quattro ha anche dato un morso ad uno dei dipendenti. Usciti dal market sono scappati a piedi con i generi alimentari appena rubati e sono riusciti a dileguarsi nei campi circostanti. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Fidenza e gli agenti della Polizia Ferroviaria che, dopo aver ascoltato il racconto dei dipendenti aggrediti, hanno perlustrato la zona, per cercare di individuare i responsabili ma la ricerca non ha dato frutti. Le indagini sono in corso mentre il personale del marker si è recato in caserma per sporgere denuncia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento