menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina con pitbull: 2 giovani lo aizzano contro la vigilanza

Una cilena di 20 anni e un'italiana di 28, hanno cercato di fuggire dopo aver rubato da un negozio di abbigliamento di via d'Azeglio 'usando' il cane contro un dipendente che è stato morso e ha riportato 5 giorni di prognosi

Sorprese dopo un furto in un negozio in via d'Azeglio hanno aizzato un pitbull contro il personale di vigilanza per fuggire. E' successo martedì sera in un negozio di abbigliamento in Oltretorrente. Due giovani, una cilena di 20 anni e un'italiana di 28 anni, sono entrate nel negozio e, con l'aiuto di una terza complice poi fuggita, hanno rubato alcuni articoli in vendita.


Ma qualcosa è andato storto e la vigilanza le ha sorprese. A quel punto le due hanno pensato bene di usare il cane contro il dipendente, che ha riportato 5 giorni di prognosi per il morso subito. Le due giovani sono state indagate in stato di libertà per rapina in concorso. La complice invece rimane ancora ignota.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

Il parco Vezzani torna a nuova vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento