menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco rapina una prostituta con un cacciavite: poi si pente e va dai Carabinieri

Nella notte un 33enne parmigiano ha rapinato una 27enne moldava in via Emilia Ovest e l'ha scaraventata fuori dalla sua auto: i militari l'hanno cercato a casa sua durante la notte

Un giovane l'ha avvicinata in via Emilia Ovest per concordare il prezzo di una prestazione sessuale: poi quando si sono appartati l'uomo l'ha rapinata, scaraventadola fuori dalla sua auto. Il giorno dopo l'autore della rapina, pentito, si è presentato spontaneamente dai militari per ammettere le sue responsabiltà. Una prostituta moldava di 27 anni è stata rapinata nella notte tra il 4 ed il 5 agosto da un cliente ed ha denunciato tutto ai Carabinieri. La donna, che si trovava lungo la strada è stata avvicinata da un giovane che, dopo aver concordato una prestazione sessuale, l'ha fatta salire in macchina

Dopo che si sono appartati il giovane, poi identificato in un 33enne di Parma, le ha puntato contro un cacciavite, strappandole la borsa e facendola uscire dall'auto. La ragazza, che aveva il cellulare nella borsa insieme ai documenti e ai soldi, è riuscita a memorizzare sia la targa che il modello dell'auto: ha comunicato tutto ai Carabinieri che, con facilità, hanno individuato l'uomo e si sono recati a casa sua, nella notte, per due volte.

Il 33enne non era a casa: i famigliari hanno probabilmente riferito al giovane che i militari lo stavano cercando. Alle 7 di mattina del 5 agosto l'uomo si è presentato spontaneamente in Caserma per ammettere le sue responsabilità: secondo la sua ricostruzione era ubriaco e sotto l'effetto dell'alcol ha compiuto la rapina. In seguito il 33enne ha permesso ai militari di recuperare la borsa della ragazza, in un campo nella zona di Vicofertile: all'interno c'era il suo cellulare e i suoi documenti. Il giovane è stato denunciato per rapina aggravata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento