menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minacciati con una bottiglia e rapinati in stazione da un gruppetto di giovani

L'aggressione è avvenuta nella serata del 23 dicembre: bottino magro di qualche decina di euro e un altoparlante

Prima li hanno circondati e minacciati con una bottiglia, poi li hanno rapinati. E' successo nella serata del 23 dicembre a Parma: ancora una volta l'episodio di violenza si è verificato nella zona della stazione ferroviaria. Negli ultimi mesi si sono susseguiti diverse rapine, dentro o appena fuori dalla stazione, luogo di passaggio di molti passeggeri. In questo caso ad essere rapinati sono stati due giovani che si trovavano davanti allo scalo ferroviario. Le due vittime, che poi hanno chiamato i poliziotti e sporto denuncia contro ignoti, sono stati circondati da un gruppetto di giovani. Dopo aver brandito una bottiglia di vetro rotta hanno chiesto la consegna degli oggetti personali dei due: ad un certo punto hanno preso lo zainetto di uno dei due: all'interno solo qualche decina di euro e un altoparlante. Le indagini della polizia, che si è recata sul luogo della rapina nella stessa serata del 23, sono in corso per identificare i responsabili, anche grazie alla visione delle telecamere di videosorveglianza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento