Colpo alla tabaccheria Cinghio Sud: continua l'assalto al Montanara

Intorno alle 2 di notte cinque malviventi hanno spaccato l'ingresso del locale e in soli 4 minuti hanno trafugato sigarette e soldi dai videopoker. Bidoni in mezzo alla strada per bloccare la polizia

La tabaccheria Cinghio Sud

Un quartiere sotto assedio. E' il quartiere Montanara dove da giorni si ripetono costantemente tentativi di rapina e furti. L'ultimo questa notte, quando intorno alle 2, una banda di 5 malviventi ha fatto irruzione nella tabaccheria Cinghio Sud in via Veterani dello Sport, razziando sigarette e soldi contenuti nei videopoker.

"Sono sicuramente dei professionisti - ci racconta la titolare del negozio - li abbiamo visti dalle videocamere. Prima di entrare hanno tranciato alcuni cavi elettrici lasciando la zona senza luce e hanno spostato in mezzo alla strada dei bidoni grandi della spazzatura, per rallentare l'intervento delle forze dell'ordine. Ma la cosa sconvolgente è che hanno agito in soli 4 minuti".

Alle 2 della scorsa notte il cellulare dei titolari collegato all'allarme squilla. I gestori si recano alla tabaccheria e trovano lì le Volanti della polizia, richiamate dallo stesso sitema di allarme. I fumogeni antirapina sono in azione, ma dei malviventi non vi è più traccia. Vengono visionati i filmati. Sono in cinque, tutti incappucciati, prendono dei picconi enormi e spaccano la porta di vetro (in teoria infrangibile). Fanno irruzione, è buio, hanno le torce elettriche. Distruggono mobili, videopoker, slot machine e qualsiasi cosa gli capiti a tiro. Buttano a terra il distributore del caffé, spaccando il tubo dell'acqua: il locale si allaga.

Mettono soldi, sigarette e altri oggetti in dei sacchi neri e fuggono senza lasciare traccia attraverso un campo verso la tangenziale. Probabilmente lì c'è un complice che li attende con la macchina accesa. La polizia ha confermato che si tratta di una banda di professionisti. Ora sono sulle loro tracce. I danni per i titolari della tabaccheria sono consistenti e dovranno essere ancora quantificati.
Negli ultimi giorni vi sono stati due tentativi di rapina a mano armata nel quartiere Montanara, uno al negozio Intimo Tre di via Raffaello e l'altro alla panetteria Dolcesalato di largo 8 marzo. Tutti e due finiti bene, questo no.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Coprifuoco alle 23 e deroghe ai nonni per le feste di Natale: verso il Dpcm del 3 dicembre

Torna su
ParmaToday è in caricamento