rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Medesano

Assalta e rapina l'ufficio postale di Ramiola con un fucile: 57enne in manette

L'uomo ha puntato l'arma contro le dipendenti ed è poi scappato ma i carabinieri l'hanno arrestato presso la sua abitazione, non lontano dal luogo della rapina

E' entrato all'interno dell'ufficio postale di Ramiola, nel Comune di Medesano, armato di un fucile da caccia: l'ha puntato contro le impiegate e si è fatto consegnare il denaro. Poi è uscito ed è tornato a casa sua, non lontano dal luogo della rapina ed è stato arrestato dai carabinieri. Paura nel pomeriggio di ieri, 8 febbraio nella frazione di Medesano: S.F., un uomo di 57 anni è entrato improvvisamente all'interno dell'ufficio postale imbracciando il fucile ed ha seminato il panico. Le impiegate hanno subito acconsentito alla richiesta di consegna del denaro, che è stato riposto in un sacchetto di plastica. Il rapinatore solitario si è allontanato dall'ufficio postale subito dopo la rapina. I carabinieri di Fornovo Taro si sono recati sul posto e, dopo aver acquisito la descrizione dell'uomo che aveva appena rapinato l'ufficio postale, si sono recati presso la sua abitazione, visto che alcuni impiegati lo conoscevano. Il rapinatore si è consegnato ai carabinieri senza opporre alcuna resistenza ed attualmente si trova presso il carcere di via Burla. Il fucile è stato sottoposto a sequestro: apparteneva al padre del rapinatore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalta e rapina l'ufficio postale di Ramiola con un fucile: 57enne in manette

ParmaToday è in caricamento