menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Volturno, ruba dall'auto. Minaccia con una siringa chi cerca di fermarlo

Un tossicodipendente di 35 anni ha sfondato il finestrino di un'auto per rubare la borsa di un'infermiera di 55 anni che ha cercato di inseguirlo. Arrestato in via Fleming dai carabinieri

Aveva notato una borsetta all'interno di una delle auto parcheggiate in via Volturno nei pressi dell'Ospedale Maggiore e ha sfondato il finestrino, pensando di non essere visto a causa della scarsa visibilità serale, ha preso la borsa allontanandosi. Notato invece da alcuni testimoni che hanno allertato il 112, l'uomo è stato poi rincorso dalla proprietaria dell'auto, un'infermiera parmigiana di 55 anni. Più persone hanno cercato di fermare l'uomo nella sua fuga, ma per difendersi ha tirato fuori 2 siringhe. L'epilogo in via Flemming, dove l'uomo, alla vista dei Carabinieri, non ha opposto resistenza ed è stato arrestato.

Si tratta di A.R.,classe 1977, elettricista parmigiano pregiudicato per reati contro il patrimonio e legati alle sostanze stupefacenti, in cura al Sert. A.R. è stato trovato in possesso di 15 grammi di eroina, motivo della denuncia a piede libero per detenzione di sostanze stupefacenti. A seguito di una perquisizione è stato trovato in possesso di due bancomat e un postepay intestati a tre persone diverse, motivo che ha fatto scattare la denuncia per ricettazione. L'uomo è stato anche trovato in possesso di chiavi di una Mercedes, ora restituita al legittimo proprietario. Arrestato per rapina impropria, ora si trova nel carcere di via Burla in attesa di giudizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento