menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Banditi assaltano una villa a Pilastro, blitz da 70 mila euro tra Suv e gioielli: "Siamo stati narcotizzati"

Il colpo è avvenuto nella notte tra venerdì 6 e sabato 7 aprile mentre i proprietari dormivano: la banda ha portato via l'oro, alcuni televisori ed altri oggetti preziosi. Sparito anche il Suv Mercedes appena comprato

Un gruppo di banditi professionisti ha assaltato, nella notte tra venerdì 6 e sabato 7 aprile, una villa che si trova in piena campagna nella zona di Pilastro. Secondo le prime ricostruzioni i malviventi, che erano ben organizzati ed hanno agito mentre i proprietari stavano dormendo, hanno come prima cosa scavalcato la recinzione dell'abitazione. Una volta dentro sono riusciti a disattivare l'allarme della villa e ad entrare indisturbati. A quel punto sono andati nella camera da letto della coppia.

"Siamo stati narcotizzati" 

I due hanno descritto sui social network l'episodio: "Siamo stati narcotizzati" hanno scritto. I ladri, dopo essersi assicurati che i proprietari non potessero reagire, hanno rubato tutto quello che hanno potuto: l'oro e i gioielli sono spariti, così come il Suv della Mercedes appena comprato. I banditi hanno probabilmente trovato le chiavi in casa: oltre a questo sono riusciti a far sparire anche alcuni televisori ed altri oggetti preziosi. Sul posto sono arrivati gli agenti delle Volanti che hanno effettuato un sopralluogo ed hanno avviato le indagini per cercare di risalire all'identità degli autori della rapina. Il bottino della rapina, secondo le prime stime, ammonta ad almeno 70 milo euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per chi ha dai 70 ai 74 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento