Rapine della baby gang nei supermercati del centro: arrestati 4 giovani tra i 18 e i 20 anni

I ragazzi sono accusati dei raid al Simply di via Verdi e al Pam di via Garibaldi: nel primo caso avevano colpito una cassiera, nel secondo minacciato un dipendente

Quattro giovani, tra i 18 ed i 20 anni, sono finiti in manette con l'accusa di aver portato a termine due raid nei confronti di altrettanti supermercati del centro storico di Parma: il Simply di via Verdi e il Pam di via Garibaldi. Le rapine sono avvenute il 3 dicembre ed il 14 dicembre del 2017. I carabinieri di Parma, insieme ai poliziotti della Squadra Mobile hanno eseguito l'ordinana di custodia cautelare emessa dal Gip Alessandro Conti su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica Paola Dal Monte. Secondo la ricostruzione degli inquirenti quattro giovani, G.B. D.L.J. di 20 anni, D.M. di 19 anni e L.C. M. F. di 18 anni, avrebbero portato a termine la rapina ai danni del Simply il 3 dicembre: dopo aver rubato alcune bottiglie di alcolici e alcuni generi alimentari per un valore di 150 euro avevano spinto la cassiera, scaraventandola contro un esporitore, per poi scappare indisturbati.

Il 'saccheggio' al Pam di via Garibaldi

La donna, in conseguenza dell'aggressione, aveva riportato una lesione al braccio. Il secondo raid, messo a segno in maniera ancora più aggressiva, è avveuto undici giorni dopo il primo. Dopo essere entrati all'interno del Pam di via Garibaldi due ragazzi del primo colpo, aiutati da altri tre, ovvero K. C. T. di 22 anni, D.M.S. di 25 anni ed M.B. di 23 anni, hanno letteralmente saccheggiato il market, rubando merce per un valore di oltre 220 euro. In questo caso il cassiere non è riuscito ad intervenire poichè è stato minacciato dai cinque giovani, che sono riusciti a scappare indisturbati. 

Le indagini tra i giovanissimi del centro storico

Le indagini, iniziate subito dopo le rapine e condotte in sinergia tra polizia e carabinieri hanno portato, dopo alcune verifiche e i numerosi controlli effettuati nel centro cittadino nei confronti dei giovani che stazionano in centro storico, hanno portato all'identificazione dei quattro, finiti in manette con l'accusa di rapina aggravata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bedonia, precipita con l'auto nel Taro: muore 20enne

  • Terrore a Fidenza: rogo a bordo dell'autobus pieno di studenti

  • Panico in via Newton, fiamme nella scuola: evacuati gli studenti

  • Tra mercatini di Natale, teatri, concerti e vin brulè: ricchissimo week end di dicembre

  • Fallisce la Sebiplast: al via i licenziamenti collettivi

  • E' morto Beppe Aliano, il 19enne rimasto coinvolto nello scontro di Fontanini

Torna su
ParmaToday è in caricamento