Rapine in farmacia e al market: oltre 10mila euro di bottino

Il primo colpo alle 19.30 circa in una farmacia di Barriera Repubblica. Successivamente, in via Emilia Ovest, veniva svaligiato il Lidl di San Pancrazio. Entrambi i rapinatori erano a mano armata

Due rapine ieri sera in città a distanza di poco tempo l'una dall'altra. Erano le 19,30 circa quando un uomo a volto scoperto è entrato in una Farmacia di Barriera Repubblica e, arma in pugno, si è fatto consegnare l'incasso pari a 680 euro. All'altro capo della città, in via Emilia Ovest, un altro colpo veniva messo a segno da un rapinatore nel supermercato Lidl di San Pancrazio. Anche in questo caso un uomo ha estratto una pistola e si è fatto consegnare 10mila euro, praticamente l'incasso della giornata. Ad attenderlo fuori dal market un complice in auto con il quale si è dato alla fuga. La Polizia, dopo i rilevi del caso, ritiene che le rapine siano ad opera di criminali diversi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: riapre il reparto Covid al padiglione Barbieri

  • Coronavirus, a Parma aumentano i casi: nove con un asintomatico

  • Incendio a San Prospero, vigili del fuoco a lavoro

  • Nuovo Dpcm: mascherine e distanziamento sociale fino al 7 settembre

  • Ribaltone Genoa: c'è Faggiano al posto di Marroccu

  • "L'aeroporto Cargo a Parma? Un disastro ambientale annunciato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento