menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il personale della Mellitah Complex -foto dal sito della Bonatti

Il personale della Mellitah Complex -foto dal sito della Bonatti

Dipendenti Bonatti rapiti in Libia, l'azienda: "Siamo in contatto e coordinamento con le Autorità e l’Unità di Crisi"

Per ora vige il massimo riserbo sull'identità dei rapiti e sui loro compiti in Libia. Probabilmente si tratta di personale addetto al Mellitah Complex, enorme impianto che riceve ed eroga gas anche in Italia, per cui l'azienda di Parma ha un contratto per il General Maintenance Service

Dall'azienda Bonatti fanno sapere in merito al rapimento dei 4 dipendenti nella zona di Mellitah che al momento sono in diretto contatto e coordinamento  con le Autorità e con l’Unità di Crisi del Ministero degli Esteri Italiano. Per ora vige il massimo riserbo sull'identità dei rapiti e sui loro compiti in Libia. Probabilmente si tratta di personale addetto al Mellitah Complex, enorme impianto che riceve ed eroga gas anche in Italia, per cui l'azienda di Parma ha un contratto per il General Maintenance Service e svolge ruoli  di manutenzione, programmazione,  logistica, training del personale e assistenza alle operazioni.

libia-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento