menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutta Italia piange Rebecca

Cordoglio nel mondo del rugby e non solo per la 19enne morta ieri all'Ospedale di Cesena: aveva iniziato a giocare a rugby a 6 anni a Reggio Emilia, poi era passata al Rugby Colorno e all'Amatori Parma Rugby

Una tragedia difficile da descrivere, che ha colpito una ragazza di 19 anni, Rebecca Braglia, morta sul campo di gioco: ferita gravemente dopo un placcaggio è deceduta all'Ospedale di Cesena. La notizia della sua morte, avvenuta nel pomeriggio di ieri 2 maggio, ha attraversato tutta Italia e tutto il mondo dello sport e del rugby in particolare. Nel fine settimana verrà osservato un minuto di silenzio in ricordo della giovane rugbista, amata da tutti e che, in campo, ci metteva il cuore e l'anima. Rebecca Braglia frequentava il Liceo Spallanzani di Reggio Emilia. Rebecca ha iniziato a giocare a 6 anni nel Rugby Reggio dove le categorie fino alla under 12. Successivamente ha giocato nelle giovanili con il Rugby Colorno. Per l'Amatori Parma Rugby questo è il primo anno di attività femminile: Rebecca è arrivata spinta dall'allenatore Francesco Messori che l'aveva già allenata in passato. Il padre l'ha ricordata con alcuni post su Facebook, così come gli amici e tantissime altre persone che hanno deciso di lasciare un messaggio in suo ricordo. In queste ore tutta Italia sta ricordando Rebecca

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Tre nuove piste ciclabili: lavori per 1 milione e 150 mila euro

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    I presidi: "Didattica in presenza al 100%? E' un azzardo"

  • Cronaca

    Bonaccini alza la guardia: "Serve prudenza, non è finita"

  • Cronaca

    Covid: a Parma vaccinate quasi 135 mila persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento